I Måneskin hanno fatto litigare Lapo Elkann e Cardi B | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I Måneskin hanno fatto litigare Lapo Elkann e Cardi B

«Tu combatti razzismo e stereotipi, ma poi alimenti quelli sull’Italia», ha scritto Lapo dopo la presentazione gli American Music Awards con tovaglia a quadri e piatto di pasta

Lapo Elkann e Cardi B

Foto via Getty Images

Pochi giorni fa i Måneskin si sono esibiti sul palco degli American Music Awards, dove erano nominati nella categoria “Favorite Trending Song” grazie alla loro cover di Beggin’. Stavolta non hanno vinto nulla (il premio è andato a Megan Thee Stallion e alla sua Body), ma la performance è comunque diventata virale: prima per l’outfit – una risposta alle critiche del senatore Pillon –, poi per la presentazione di Cardi B, criticata su Twitter da Lapo Elkann.

«Sveglia, Cardi B», ha scritto Lapo. «L’Italia non è solo spaghetti e vino, è molto molto di più. L’Italia è bellezza, cultura, Leonardo, la Ferrari, l’opera. Per questo, prima di presentare artisti italiani, per favore studia e preparati. È triste usare degli stereotipi per parlare dei Måneskin».

La cantante ha risposto dicendo che non ha intenzione di farsi dare lezioni e che non voleva offendere nessuno, poi ha eliminato il tweet. «Volevi che facessi un’intera lezione di storia durante la cerimonia? Forse dovevo portare una Ferrari sul palco? Ho scherzato anche sulla mia città natale», aveva scritto. «La gente vuole indignarsi senza motivo, non avevo nessuna intenzione di offendere».

La risposta di Cardi B, poi cancellata

La replica di Lapo: «Combatti contro il razzismo e gli stereotipi sulle minoranze, è una cosa grandiosa e hai il mio rispetto. Ma alimentare stereotipi sugli altri va contro i valori che cerchi di condividere con i tuoi fan. Tutto qui. Tu e la tua famiglia siete i benvenuti in Italia, sarei felice di ospitarvi nel Bel Paese».

Altre notizie su:  Cardi B Maneskin