Home Musica News Musica

I Linkin Park potrebbero pubblicare presto nuova musica

Dopo le parole di Shinoda, anche Joe Hahn ha dichiarato di voler tornare a fare musica, ma «Chester rimane insostituibile»

Dopo la morte di Chester Bennington, avvenuta il 20 luglio 2017, in pochi avevano sperato che la band sarebbe continuata a esistere.
In una nuova intervista con il magazine coreano Yonhap, Joe Han ha dichiarato che la band sta valutando seriamente la possibilità di registrare nuovo materiale: «Forse tra 10 anni…o forse molto prima. Non voglio dare tempistiche. Ci stiamo concentrando sul presente e sul parlare di musica. Non ci sono dettagli, al momento. Sicuramente, mi piacerebbe respirare di nuovo l’atmosfera che provavo quando facevamo musica».

Anche Mike Shinoda, qualche settimana fa, aveva dichiarato la possibilità di trovare un nuovo vocalist: «Dovrebbe capitare nella maniera più naturale possibile, ma non è da escludere».

Entrambi hanno chiarito che in ogni caso non si tratterebbe di una sostituzione, perché «Chester non si può sostituire».

Insomma, pare che qualcosa possa davvero muoversi all’orizzonte.

Leggi anche