Home Musica News Musica

I Led Zeppelin hanno vinto la causa per ‘Stairway to Heaven’

Il processo di appello ha dato la ragione a Page & Plant: non hanno copiato il loro capolavoro da ‘Taurus’ degli Spirit

La sentenza della causa di appello che opponeva i due principali autori dei Led Zeppelin agli eredi del chitarrista degli Spirit Randy California ha dato ragione a Jimmy Page e Robert Plant. Il NME riporta che, nonostante la somiglianza, Stairway to Heaven non è da considerare un plagio dello strumentale degli Spirit intitolato Taurus scritto da California e pubblicato nel 1968.

La disputa è iniziata nel 2014 su iniziativa di Michael Skidmore, amministratore fiduciario degli eredi di Randy California. Nel luglio 2016 è stata emessa una prima sentenza a favore degli Zeppelin. Nel settembre 2018 tre giudici hanno però individuato errori procedurali e hanno ordinato un nuovo processo.

La decisone della Nona Corte di Appello di San Francisco era particolarmente attesa, non solo da Page e Plant. Come abbiamo scritto in “La guerra del copyright sta terrorizzando gli autori di canzoni”, il boom delle cause sta sconquassando l’industria della musica e rendendo sempre meno definito il confine fra plagi e canzoni semplicemente ispirate da altre canzoni.

Qui sotto potete ascoltare Stairway to Heaven e Taurus.

Altre notizie su:  Led Zeppelin