Home Musica News Musica

I Kula Shaker tornano in Italia per tre concerti

I festeggiamenti per i vent'anni di "K" continuano. Ci vediamo a Roma, Firenze e al Verucchio Festival con le nuove canzoni di "K 2.0"

I Kula Shaker sono: Crispian Mills, Alonza Bevan, Paul Winterhart e Harry Broadbent

I Kula Shaker sono: Crispian Mills, Alonza Bevan, Paul Winterhart e Harry Broadbent

Il 12 febbraio è uscito il nuovo disco K 2.0. Da allora i quattro di geni del rock psichedelico non hanno mai smesso di fare festa per celebrare i vent’anni di K, il disco del 1996. Anche se le 11 canzoni del nuovo album propongono un sound rivisitato, con una nuova carica e pieno di energia, la band è decisa a riprendersi lo scettro del pop che un tempo le apparteneva.

Le tre nuove date dei Kula Shaker:

14 Luglio – Firenze – Anfiteatro Delle Cascine
15 Luglio – Roma – Villa Ada
16 Luglio – Verucchio – Verucchio Festival

In sostanza è come se il nuovo album chiudesse un cerchio, lanciando uno sguardo al passato: Infinite Sun, in apertura, è l’adattamento di un vecchio mantra che la band era solita proporre quando Crispian e soci avevano diciannove anni e si esibivano ai festival di strada.
Praticamente una nuova Govinda.

Altre notizie su:  Kula Shaker Kula Shaker