Home Musica News Musica

I Killers sono tornati con il nuovo singolo ‘Land Of The Free’

Il brano è un attacco all'amministrazione di Donald Trump e segna la prima uscita ufficiale dopo l'ultimo album ‘Wonderful Wonderful’

I Killers, foto Anton Corbijn

I Killers sono tornati con un nuovo brano anti-Trump intitolato Land Of The Free che sigla la prima uscita ufficiale della band di Brandon Flowers dopo l’ultimo album Wonderful Wonderful targato 2017.

Registrato nei Battle Born Studios e prodotto da Jacknife Lee, la canzone è arricchita da sfumature gospel mentre il testo è incentrato sull’amministrazione dell’attuale presidente degli Stati Uniti. «Penso stiamo vivendo un momento molto importante, e ora siamo arrivati al limite. Il brano nasce da questo sentimento», ha commentato Brandon Flowers a Beats 1, aggiungendo come le motivazioni che lo hanno spinto a scrivere la canzone ci siano le sparatorie di Las Vegas, Orlando e Parkland.

Leggi anche