Home Musica News Musica

I Green Day contro Trump e i suprematisti di Charlottesville

La band ha sfruttato il video di 'Troubled Times' per affrontare i temi più scottanti dell'attualità americana

I Green Day hanno pubblicato il video di Troubled Times, il nuovo singolo estratto dal loro ultimo album Revolution Radio. Nelle prime inquadrature vediamo Billie Joe Armstrong mentre canta inquadrandosi da solo con la telecamera del telefono: la scena viene subito interrotta da una serie di immagini di caos, violenza domestica, incidenti, rifugiati, guerra e disastri ambientali.

Nella clip anche alcune immagini del discorso di Trump agli ufficiali di polizia, lo stesso dove ha sostanzialmente autorizzato la violenza, alternate a quelle dei suprematisti bianchi di Charlottesville. Anche il lyric video del brano, pubblicato qualche tempo fa, era a tema politico: nella clip il presidente Trump era ritratto come un mostro inquietante che sputa messaggi d’odio.

Potete vedere il video, come sempre, in cima alla notizia.

Altre notizie su:  Green Day