Home Musica News Musica

I Foo Fighters suoneranno agli I-Days 2021

Dopo Vasco, anche Dave Grohl recupererà nel 2021 il concerto saltato quest'anno

Dave Grohl con i Foo Fighters nel luglio 2018 a Quebec City, Canada

Foto: Scott Legato/Getty Images

I Foo Fighters saliranno sul palco di I-Days Milano sabato 12 giugno 2021. È questo l’annuncio del festival milanese che quest’anno, come tutte le manifestazioni, era stato rinviato causa coronavirus.

La band di Dave Grohl, già presente nella line up del 2020, è il secondo nome annunciato dall’organizzazione dopo quello di Vasco Rossi.

I-Days Milano tornerà nel 2021 dal 10 al 13 giugno. I biglietti già acquistati, rimarranno validi per le rispettive date dell’anno prossimo. L’organizzazione fa sapere che: «Chi sarà obbligato a rinunciare, potrà rivendere legalmente il proprio biglietto sulla piattaforma dove è avvenuto l’acquisto oppure richiedere il rimborso tramite un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita». Il voucher potrà essere richiesto entro il 26 Giugno 2020

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

Leggi anche