Home Musica News Musica

I Foo Fighters cancellano il tour dopo i fatti di Parigi

In un comunicato, la band annuncia il rientro negli Stati Uniti, salta anche la data di stasera di Torino

Bologna, 13 novembre 2015. Foo Fighters in concerto all' Unipol Arena. Foto di Max Donati

Bologna, 13 novembre 2015. Foo Fighters in concerto all' Unipol Arena. Foto di Max Donati

I Foo Fighters hanno scritto in una nota che cancelleranno il resto del tour europeo, a partire dalla data di oggi di Torino, in seguito agli attentati a Parigi.

»È con profonda tristezza e sentita preoccupazione per tutte le persone a Parigi che siamo costretti a cancellare il resto del tour. Alla luce di questa violenza senza senso, la chiusura delle frontiere, e il cordoglio internazionale, non possiamo continuare. Non c’è altro modo per dirlo. È folle e fa schifo. Le nostre preghiere a tutte le persone colpite o che hanno perso un caro». Il tour avrebbe toccato Parigi e Lione settimana prossima.

Anche gli U2 e i Coldplay hanno annullato le esibizioni a Parigi programmate per i prossimi giorni.

Altre notizie su:  Foo Fighters