I cani preferiscono Beyoncé e Justin Bieber a Mozart e Beethoven | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

I cani preferiscono Beyoncé e Justin Bieber a Mozart e Beethoven

Uno studio condotto da Sony assieme a due esperte ha dato risultati soprendenti

Uno studio condotto da Sony in collaborazione con l’esperta in percezioni animali Anna Wilkinson, membro della Association for the Study of Animal Behaviour (ASAB), e la dottoranda Natalia Albuquerque ha rivelato quali sono le vere preferenze dei cani. E ha riportato risultati inaspettati.

Grazie a due identici sistemi audio GTK-XB7 di Sony sono stati riprodotti a coppie, in contemporanea, alcuni brani: da un lato cinque pezzi classici, dall’altra un repertorio più moderno. Tra i brani classici scelti si trovano brani di Mozart, Bach e Beethoven. Tra i moderni, Justin Bieber, Beyoncé, Martin Garrix e Justin Bieber. Di fronte a loro, un esercito di nove cani adulti di razze diverse.

Il risultato? I cani hanno trascorso il 62% del tempo davanti al diffusore con i brani moderni, mentre solo il 38% delle volte quello con la musica classica.

«La ricerca mostra un’interessante differenza nelle preferenze musicali tra musica leggera e classica», ha commentato Anna Wilinkson. «Di fronte a dieci opzioni suddivise tra i due generi musicali, i cani hanno sempre dimostrato di prediligere il sistema GTK-XB7 che riproduceva musica leggera rispetto a quello da cui provenivano i brani classici».

Lo studio è stato condotto con l’approvazione del Comitato etico dell’Università di Lincoln, Regno Unito, e con il consenso informato sottoscritto dai proprietari degli animali coinvolti.

Altre notizie su:  Beyoncé justin bieber Sony