Home Musica News Musica

Hanno fatto causa per plagio a Mark Ronson e Bruno Mars

Stando all'accusa, una funk band dei primi anni Ottanta, "Uptown Funk" sia stata palesemente copiata da loro un brano del 1983

Ronson e Bruno Mars nello studio del produttore. Foto: Facebook

Ronson e Bruno Mars nello studio del produttore. Foto: Facebook

È stata intentata una causa legale a Bruno Mars e Mark Ronson per la loro hit Uptown Funk. L’accusa è rappresentata dai legali dei Collage, una band funk di Los Angeles attiva sopratutto nei primi anni Ottanta.

La band sostiene che gli elementi principali in Uptown Funk siano “palesemente e deliberatamente copiati” dal loro brano del 1983, Young Girls.

Gli elementi di richiamo ci sono, ma pare proprio un tentativo di scucire qualcosa a una hit che ha incassato tanto e che ha forse la colpa di essere retrò. E per definizione, qualcosa di retrò fa leva su suoni e ed elementi già sentiti.

Un episodio simile era capitato a Blurred Lines di Pharrell e Robin Thicke, che l’anno scorso hanno perso una causa da 7,4 milioni di dollari intentata dagli eredi di Marvin Gaye per plagio. L’affare però era stato gestito sottogamba dai due accusati, cosa che non capiterà conoscendo Mark Ronson, poduttore meticolosissimo e attento.

Leggi anche