Home Musica News Musica

Handmade Festival: domenica la settima edizione

Massimo Volume, Dirty Beaches, la reunion dei My Awesome Mixtape e "il festival nel festival" Musica nelle Valli nel programma dell'evento di Guastalla

I Massimo Volume domenica al festival di Guastalla, Foto Ilaria Magliocchetti Lombi

Il festival tutto “fatto a mano” Handmade il 1 giugno aprirà le porte per la settima volta a Guastalla (Reggio Emilia) dalle 12 per prendere via alle 14 (e l’organizzazione raccomanda: puntuali! Per consentire di non sforare oltre la mezzanotte) fra live e dj set, con in più mercatino, cucina tipica e attitudine ecologica: l’associazione Handmade che organizza la manifestazione ha infatti deciso di impegnarsi attivamente nel rispetto dell’ambiente e della natura porgendo un’attenzione particolare all’uso di materiali eco-compatibili, riciclati e riciclabili e di ridurre al minimo la produzione di rifiuti.

E la musica? A pacchi: due sicuramente gli eventi da appuntarsi: il concerto reunion dei My Awesome Mixtape di Maolo Torregiani, ora nei sin/cos, e la collaborazione con un altro storico festival emiliano come Musica nelle Valli: questo avrà il suo palco all’interno di Handmade: che di fatto si trasformerà in due festival in uno.

In un mix di rock, indie, wave ed elettronica si esibiranno Massimo Volume, il canadese Dirty Beaches, i Pow! scoperti dai Thee Oh Sees, La Femme, gli italiani “adottati” dalla Sub Pop His Electro Blue Voice, i DID, i Green Like July, Tara Jane O’Neil, Machweo, His Clancyness, Joyce In Pola, i Chow, Own Boo e i già citati My Awesome Mixtape.

Sullo stage firmato Musica Nelle Valli ci saranno i due Memory Boys, ci sarà il ritorno del “sad punk” Bob Corn, il mix medioriental-psichedelico di Al Doum and The Faryds, gli emergenti For Food e Ali Muhareb.

flyer_handmade

Il festival, con ingresso a offerta libera, ha una pagina Facebook evento dedicata a questo indirizzo, e si può interagire sull’argomento usando sui social network l’hashtag #handmadefest2014.

Leggi anche