Home Musica News Musica

Guido Elmi, da Vasco a “It’s a Beautiful Life”. Ascolta l’esordio da solista

Lo storico produttore del Blasco da oltre trent'anni ha deciso di fare da solo: in anteprima su Rolling Stone il suo primo pezzo

Guido Elmi, foto ufficio stampa

Guido Elmi, foto ufficio stampa

Guido Elmi, nome conosciuto a tutti gli addetti ai lavori e a tutti i fan di Vasco, ha deciso di venire allo scoperto come solista: in anteprima sul nostro sito potete ascoltare il suo primo singolo, It’s a Beautiful Life.

Lo storico produttore di Vasco da oltre trent’anni ha composto la musica, suonato e scritto le parole di questa canzone ispirata alla vita di una studentessa appena uscita da un master in comunicazione. Ha collaborato al pezzo anche Rockwell Knuckles, giovane rapper di St. Louis, e Vince Pàstano per la musica.

Guido Elmi ha raccontato: «L’idea del pezzo è nata due anni fa, dall’incontro con questa ragazza che nelle conversazioni non poteva proprio fare a meno di inserire parole come meeting, staff, loop, feed back, trading e via dicendo. Poi, fino a poco tempo fa, in televisione andava in onda uno spot pubblicitario dove si criticava decisamente l’abitudine di usare termini inglesi al posto di quelli italiani. Come sempre, la verità sta nel mezzo. It’s a beautiful life raccoglie molti termini anglosassoni per descrivere ironicamente alcuni aspetti della vita di un manager rampante e tardo edonista. Reminiscenze di alcune letture anni ottanta/novanta (American Psycho di Bret Easton Ellis, Brightness Falls di Jay McInerney o The Bonfire of the Vanities di Tom Wolfe) hanno fatto il resto».