Guè al Blue Note di Milano: è successo davvero | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Guè al Blue Note di Milano: è successo davvero

‘Gvesvs’ nel tempio italiano del jazz: «Ho sempre sognato di salirci, non avrei mai pensato di riuscirci». Ecco il videoracconto della serata

Avete letto bene: Guè si è esibito nel tempio del jazz, il Blue Note di Milano. Per presentare il nuovo Gvesvs serviva un palco che per lui fosse importante come lo è per lui questo disco: «Ho sempre sognato di salirci, non avrei mai pensato di riuscirci. Invece i sogni si avverano».

Insieme a lui una jazz band al completo e tantissimi amici. Tipo Ernia, con cui ha duettato sulle note di Futura Ex o Rose Villain, che canta insieme a Gué l’instant classic Piango sulla Lambo. C’eravamo anche noi, che non avevamo davvero intenzione di perderci un momento simile. Trovate il video racconto della serata qui in alto.

«Penso nel mio piccolo di aver fatto qualcosa di nuovo e di qualità», ci dice Gué subito dopo il live. In Gvesvs, che inizialmente sarebbe dovuto uscire il 25 dicembre, giorno del compleanno di Mr. Fini, ci sono pure 12 feat. Tipo gli apostoli: «È stata una fortunata casualità», ci dice. Vogliamo crederci.

Qui, invece, il racconto del disco in cui ridisegna i confini del rap game italiano, di cui da anni è uno dei leader indiscussi, dandogli una nuova dignità. E vi spieghiamo perché la corona di spine che si porta in testa luccica più che mai.

Altre notizie su:  Guè