Home Musica News Musica

Guarda Roger Waters che suona ‘Mother’ dei Pink Floyd rispettando il distanziamento sociale

"Il distanziamento sociale è un male necessario nel mondo del COVID", ha scritto Waters. "Guardare Mother mi ricorda come la gioia di essere in una band sia qualcosa di insostituibile"

Ieri Roger Waters ha pubblicato sui suoi social un video in cui suona il classico brano dei Pink Floyd Mother, estratto dal leggendario The Wall, con la band con cui va in tour. Solo che visto il coronavirus, suonano ognuno a casa sua. “Il distanziamento sociale è un male necessario nel mondo del COVID”, ha scritto Waters su Twitter, “Guardare Mother mi ricorda come la gioia di essere in una band sia qualcosa di insostituibile”.

Waters avrebbe dovuto cominciare il suo nuovo tour americano a luglio, ma la pandemia ha costretto a posticiparlo al 2021. Comunque, Waters e i suoi hanno dato ai fan un assaggio di quello che possono aspettarsi quando li vedranno, quando tutto sarà finito.

Durante la sua quarantena, Waters non ha suonato solo Mother, ma ha anche fatto cover di The Right to Live in Peace di Victor Jara e di Paradise  di John Prine.

Leggi anche