Home Musica News Musica

Guarda la performance di Billie Eilish alla convention democratica

La cantante ha presentato per la prima volta dal vivo il suo ultimo singolo 'My Future'. «Donald Trump sta distruggendo il Paese, non possiamo stare in silenzio», ha detto a proposito delle elezioni presidenziali

Billie Eilish ha cantato My Future, il primo singolo che ha pubblicato dopo la quarantena, nella terza giornata della Convention Nazionale Democratica, mercoledì 19 agosto. Prima di eseguire la canzone, ha parlato con passione dell’importanza del voto e della posta in gioco.

«Non c’è bisogno che vi dica che le cose vanno male. Donald Trump sta distruggendo il Paese e le cose a cui teniamo. Abbiamo bisogno di leader che risolvano problemi come il cambiamento climatico e il Covid, non che li neghino. Leader che combattano contro il razzismo sistemico e la disuguaglianza, e questa cosa la si ottiene votando per qualcuno che sa qual è la posta in gioco. Qualcuno che sta costruendo una squadra che condivide i nostri valori. Si comincia votando contro Donald Trump e per Joe Biden».

«Non possiamo stare in silenzio, non possiamo stare in disparte. Dobbiamo votare come le nostre vite e il mondo dipendessero da questo, ed effettivamente è così. L’unico modo per sapere come sarà il futuro è costruirlo da sé. Per favore, registratevi. Per favore, votate».

Nel video diffuso alla convention, Elish suona il piano elettrico prima di spostarsi al centro del palco per cantare con Finneas. Alla fine del pezzo, il fratello suona l’outro al piano elettrico mentre Eilish intona le ultime parole: “E io, io sono innamorata, ma non di qualcun altro. Ci vediamo tra un paio d’anni”.

Altre notizie su:  Billie Eilish