Home Musica News Musica

Green Day, il video di ‘Father of All’ è un inno al caos del nostro mondo

La clip della title track del nuovo disco della band, in uscita il prossimo febbraio, è travolgente. Intanto Billie Joe Armstrong spiega l'assenza di citazioni di Trump nel pezzo: c'entra la defecazione

I Green Day al completo

Foto: Pamela Littky

I Green Day hanno pubblicato il nuovo video di Father of All…, title track del loro 13esimo album in studio, in uscita a febbraio. Nella clip si vede la band suonare in un asettico spazio rosso, sullo sfondo un gruppo di ballerini. Mentre Billie Joe Armstrong e soci suonano, scorrono le immagini (vere) di un mondo caotico, in cui la gente si dimena, protesta, si diverte, prega e combatte.

I temi e l’immaginario storico del gruppo rientrano dunque alla grande in questo videoclip, che da un punto di vista del sapore musicale (come spiegato dallo stesso frontman) presenta non pochi elementi di novità. La band, che il prossimo giugno sarà a Firenze Rocks, intanto, ha spiegato la mancanza di riferimenti a Donald Trump nelle nuove canzoni: “Trump mi fa venire la diarrea, e io non voglio parlare di questo tema nei miei pezzi”, ha detto Armstrong.

Leggi anche