Home Musica News Musica

Gli Who hanno suonato ‘Tattoo’ per la prima volta dal 2008. Guarda il video

La band ha realizzato un concerto acustico speciale per celebrare il 50esimo anniversario dello storico concerto all'Università di Leeds

Gli Who hanno celebrato il 50esimo anniversario del loro storico concerto all’Università di Leeds suonando uno speciale set acustico al Pryzm, un piccolo e intimo club di Londra. La scaletta era simile a quella già proposta dalla band in un live tenuto a inizio settimana, ma con l’aggiunta di Tattoo, brano compreso in The Who Sell Out, mai portato dal vivo dal 2008. La canzone, infatti, era parte del concerto del 14 febbraio 1970.

«Mia moglie ha tatuati dei cani, della fate e altre varie cose», ha detto al pubblico il chitarrista Pete Townshend. «L’altro giorno mi ha detto che aveva male alla schiena, e in quel momento ho scoperto che ha un cazzo di tatuaggio sulla schiena. Questo dimostra quanto facciamo sesso. Comunque, sembra che stiamo per suonare Tattoo».

Negli anni passati gli Who hanno suonato con delle orchestre locali, ma per questi eventi speciali Daltrey e Townshend hanno preferito essere accompagnati esclusivamente dal bassista Phil Spalding, dal chitarrista/cantante Simon Townshend, dal corista Billy Nicholls e il percussionista Jody Linscott. Durante il concerto, inoltre, sono state eseguite per la prima volta dal vivo Break The News e She Rocked My World, canzoni contenute nell’ultimo album Who.

Leggi anche