Home Musica News Musica

Gli Strokes suoneranno per Bernie Sanders in New Hampshire

La band newyorchese si esibirà a un comizio del candidato democratico il 10 febbraio, il giorno prima delle primarie del Granite State

Julian Casablancas nel novembre 2019

Foto: Eduardo Verdugo/AP/Shutterstock

Gli Strokes suoneranno al raduno politico di Bernie Sanders del 10 febbraio alla Whittemore Center Arena di Durham, New Hampshire. L’evento, chiamato Get Out the Vote, si terrà il giorno prima delle primarie democratiche che si terranno nello Stato.

«Che onore essere associati a un tale patriota, nonché newyorchese come noi», ha detto il cantante Julian Casablancas, che si era già schierato dalla parte di Sanders al tempo delle primarie del 2016 poi vinte da Hillary Clinton. «È l’unico candidato non fidanzato dalle multinazionali ed è perciò la nostra unica chance di rovesciare il loro potere e ristabilire la democrazia in America».

Il raduno è promosso da un poster di Kii Arens in cui il nome del candidato è scritto utilizzando il logo cromato tipico della band (vedi sotto). Gli Strokes non sono i primi rocker ad appoggiare Sanders nelle primarie. Prima di loro, hanno preso posizione Bon Iver e Vampire Weekend.

Altre notizie su:  The Strokes