Home Musica News Musica

Gli italiani che cantano sui balconi sono diventati un meme

L’ultimo passatempo: produrre video fake con la gente in quarantena che canta ‘Roar’ di Katy Perry, ‘Bitch Better Have My Money’ di Rihanna o ‘I Rise’ di Madonna

Madonna

Foto: Michael Campanella/Getty Images

Ieri pomeriggio Madonna ha espresso la sua solidarietà all’Italia colpita dal coronavirus con un tweet: “Let Us All RISE UP. everywhere around the world!!”, più o meno: insorgete, alzatevi, resistete al virus ovunque siate nel mondo. Il tutto accompagnato dall’hashtag #IRise, il titolo della canzone che chiude Madame X.

Nel video allegato al tweet si vede la facciata di una casa con gente sui balconi che canta. È la tipica scena a cui molti hanno assistito in questi giorni in Italia. Solo che le persone non cantano Azzurro o l’inno nazionale. Cantano I Rise di Madonna.

È un fake. Qualcuno ha sostituito l’audio originale con quello di un gruppo di persone che intona il pezzo di Madame X. Lo stesso video gira fra i social con gli italiani che cantano Falling for You dei 1975, Tusa di Nicki Minaj e altre canzoni. A quanto pare, nell’originale la gente intona una più banale Macarena, a Torino.

Non sono gli unici casi. Sempre ieri, Katy Perry ha ritwittato un video in cui un intero condominio di italiani che canta Roar, accompagnato dal messaggio “Non puoi piegare lo spirito delle persone. Siamo uniti”. Un altro fake.

Gli italiani che cantano il pop internazionale sui balconi è diventato un meme, un format a cui ci vengono attribuiti gusti molto pop e molto internazionali, oppure molto strani. E così, le persone sui balconi e affacciate alle finestre del condominio usato nel fake di Roar arrivano a recitare un monologo da Hereditary – Le radici del male (“I am your mother!”). Il testo che accompagna i tweet è più o meno sempre lo stesso: “A whole neighborhood in Italy is singing [titolo della canzone] by [artista] while they’re on lockdown and self-quarantined. #COVID-19”. Siamo diventati una nazione fake che canta sul balcone Taylor Swift, Justin Bieber, Britney Spears, Lady Gaga, Charli XCX.

Leggi anche