Gli eredi dei Linea 77 si chiamano Nice

Un power trio che piace al primo ascolto, specie perché confeziona la rabbia di questo secolo sotto forma di nitroglicerina hardcore

On Tg Off è il titolo che porta il nuovo singolo dei Nice, power trio che secondo noi ha tutti i numeri per far parlare di sé.

«Il testo urla il disagio di fronte al mondo contemporaneo in cui non mi riconosco più» ci ha raccontato la voce e chitarra del gruppo, Luca Vecchi. «Valori distanti dai miei, commercio di prodotti difettosi e di pessima manifattura, informazioni approssimative, spesso false e tendenziose.» Un rifiuto dell’immobilismo capitalista e neoliberista vomitato come un torrente in piena sopra un palco.

Già, perché il video che ci viene presentato in anteprima oggi, diretto da Sasi Nuzzi, è registrato interamente in presa diretta onstage, aggiungendo qualche effetto visivo ma mantenendo intatta la violenza della performance del trio, che si completa con Giovanni e Paolo Garzillo alla batteria e basso rispettivamente. On TG Off è il titolo del pezzo, tratto dall’album Tap Tempo uscito l’anno scorso.

«Quando ho visto in busta paga gli 80 euro di Renzi ho pensato: “se potessi vivere della mia passione ci rinuncerei oggi stesso”» L’ho sentito una sorta di tradimento come i 30 denari di Giuda, una carota appesa al filo da rincorrere per convincerci che è tutto ok. Ma non è ok.» Tutto questo si presenta sotto forma di specie di nitroglicerina sintetizzata con una miscela di shoegaze, hardcore tipo Linea 77 (ma solo per la doppia voce) e pure qualche spennellata di post rock.

Se vi avessero convinto, sappiate che i Nice stanno facendo un tour e che queste sono le prossime date.

02.03 MEZZAGO (MB) -> Bloom
21.04 PRESOV – Slovacchia (SK) -> Christiania
27.04 ORLOVA – Repubblica Ceca (CZ) -> Futra
28.04 OSTRAVA – Repubblica Ceca (CZ) -> TBA