Home Musica News Musica

Gli anni di Ronnie James Dio con i Black Sabbath diventano un libro

Si intitola ‘Sabbath: The Dio Years’ e racconta la storia della loro collaborazione, da ‘Heaven and Hell’ alla morte del cantante. All’interno nuove interviste a Tony Iommi e Geezer Butler e immagini inedite

Geezer Butler, Ronnie James Dio e Tony Iommi

Foto: Fin Costello/Redferns

Gli anni in cui Ronnie James Dio ha cantato con i Black Sabbath diventano un libro. Si intitola Sabbath: The Dio Years e racconterà tutto il periodo che va dall’epoca di Heaven and Hell, l’album del 1979, fino alla morte del cantante. Il libro, in uscita a settembre, conterrà anche delle interviste inedite con Tony Iommi e Geezer Butler.

«Ho incontrato Ronnie nella nostra sala prove a Beverly Hills», ha detto il bassista. «È arrivato in una Cadillac gigantesca, troppo grande perché potesse guidarla. Sembrava una persona piacevole, ma quando ha iniziato a cantare mi ha sconvolto… non pensavo che una persona così minuta potesse avere tutta quella potenza. Si è messo subito a lavorare ad alcune delle nostre idee, le abbiamo trasformate in quello che sarebbe diventato Heaven and Hell».

Pubblicato dalla casa editrice Rufus, Sabbath: The Dio Years è fatto in totale collaborazione con la band. All’interno ci saranno anche molte fotografie inedite, tra cui una selezione direttamente dall’archivio della moglie Wendy Dio.

Altre notizie su:  Black Sabbath Ronnie James Dio