Home Musica News Musica

Fondazione TIM e la Scala portano la musica nelle scuole di Milano

Un'iniziativa che porterà i docenti dell'Accademia nelle scuole delle periferie di Milano per promuovere la cultura musicale attraverso la creazione di cori di voci bianche: «Un progetto nato per avvicinare i giovanissimi alla musica vista come strumento di inclusione»

È stata presentato oggi La Scala fa Scuola. Un coro in città, il nuovo progetto voluto da Accademia Teatro alla Scala e Fondazione TIM con il Patrocinio del Comune di Milano e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. Un’iniziativa che porterà i docenti di Didattica Corale dell’Accademia nelle scuole delle periferie di Milano per promuovere la cultura musicale attraverso la creazione di cori di voci bianche.

«Un progetto nato per favorire il cambiamento e l’innovazione, per avvicinare i giovani alla cultura e alla musica vista come strumento di inclusione» ha detto Loredana Grimaldi, Direttore Generale di Fondazione TIM, oggi al Teatro alla Scala per presentare l’iniziativa insieme al Sindaco di Milano Giuseppe Sala, al Sovrintendente del Teatro alla Scala e Presidente dell’Accademia, Alexander Pereira, e a Bruno Casoni, Direttore del Coro del Teatro alla Scala e del Coro di Voci Bianche dell’Accademia.

Dieci laboratori corali in altrettante scuole primarie per avvicinare i bambini al canto e alle note di Bach o Mozart e, allo stesso tempo, sviluppare il senso di aggregazione tra i giovani studenti perché, come sottolinea Casoni, cantare insieme significa imparare ad ascoltarsi gli uni con gli altri: «La voce è uno strumento meraviglioso, il migliore per avvicinarsi alla musica e agli altri». «La Scala si deve aprire e deve incarnare lo spirito della città», ribadisce Giuseppe Sala «Questa iniziativa, oltre a portare la Scala in città, offre soprattutto una grande opportunità a tanti ragazzi».

L’iniziativa durerà due anni, durante i quali gli studenti delle scuole verranno preparati dai docenti dell’Accademia, fino al ‘saggio finale’, quando i bambini canteranno sul palco della Scala il prossimo 31 maggio. Per sostenere il progetto, inoltre, Fondazione TIM ha sviluppato una piattaforma di crowdfunding DonacomTIM che offre agli utenti, in cambio di una donazione, la possibilità di ricevere inviti per il concerto finale, di partecipare a una lezione di canto corale con i docenti dell’Accademia o assistere a una delle lezioni del percorso formativo nelle scuole.

La Scala fa Scuola. Un coro in città verrà realizzato nelle seguenti scuole milanesi: Istituto Ciresola (Via Padova), Istituto Arcadia (Gratosoglio), Istituto Narcisi (Giambellino), Istituto Via Maffucci (Maciachini), Istituto Val Lagarina (Quarto Oggiaro), Istituto Sorelle Agazzi (Comasina), Istituto Bruno Munari (San Siro – Baggio), Istituto Sottocorno (Mecenate), Istituto Sandro Pertini (Greco – Bicocca) e Istituto Tommaso Grossi (Corvetto).

Leggi anche