Home Musica News Musica

“Live@Quiet, Please!” porta Flo Morrissey, Ludovico Einaudi e tanti altri su Sky Arte

Per la seconda serie il compositore, produttore e talent-scout torna a coinvolgere anche ospiti internazionali, guarda il primo trailer

Una nuova serie di live in acustico sta per cominciare nella seconda casa del compositore e produttore Ferdinando Arnò, che oltre ad avere scoperto alcuni dei migliori nuovi talenti della musica italiana, è autore e produttore di molte fra le più celebri colonne sonore pubblicitarie in Italia e all’estero. La seconda serie di Live@quiet, please! sarà in onda su Sky Arte (canali 120 e 400) da mercoledì 20 gennaio alle ore 21.

Protagonista della prima puntata è la giovane songwriter Flo Morrissey (leggi l’intervista qui) , che si presenta con un piccolo concerto per voce, chitarra e confessioni. Nelle puntate successive, fra gli altri, Ludovico Einaudi (che abbiamo incontrato al Medimex), la songwriter danese Oh Land (leggi l’intervista qui) e Thomas Dybdahl.

Le sorprese dello studio di "LIVE@QUIET, PLEASE!"

Le sorprese dello studio di “LIVE@QUIET, PLEASE!”

Ciascun episodio ha la qualità, sia filmica che sonora, che l’intimità e il rigore che solo uno studio di registrazione riesce ad offrire. In aggiunta, lo spazio rarefatto e futuristico degli studi di registrazione milanesi diventa il palcoscenico ideale per queste recording sessions.

"LIVE@QUIET, PLEASE!", il muro di casse voluto da Ferdinando Arnò per la seconda stagione

“LIVE@QUIET, PLEASE!”, il muro di casse voluto da Ferdinando Arnò per la seconda stagione

In ogni puntata un artista si racconta negli studi di registrazione quiet, please! di Milano, dove un corridoio bianco-lunare è il cammino che accompagna il musicista in un’atmosfera capace di lasciar spazio alle melodie e alle parole più intense.