Home Musica News Musica

Flaming Lips, a ottobre il tributo ai Beatles

In "With a Little Help From My Fwends" risuonate tutte le tracce di "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band": ospiti sicuri Moby e Miley Cyrus

Wayne Coyne e Steven Drozd in studio, Foto George Salisbury/WMG

Con o senza il batterista Kliph Scurlock in formazione, il tributo ai Beatles e a Sgt. Pepper’s Lonely Heart Club Band dei Flaming Lips si farà eccome: ovviamente intitolato With a Little Help From My Fwends uscirà in tutto il mondo fra 27 e 28 ottobre prossimi e sarà costituito dalle cover di tutte le tracce contenute nello storico album dei baronetti, eseguite nell’ordine originario, e ognuna con un superospite che sarà presente con Wayne Coyne e soci.

Manca l’elenco di tutti i partecipanti, ma sappiamo di sicuro che nella versione di Lucy in the Sky with Diamonds che sarà sul disco compariranno sia Miley Cyrus che Moby, perché verrà regalata a chi prenoterò l’album via iTunes a partire dal 18 maggio. Questa la versione live solo con la popstar:

A noi di Rolling Stone Wayne Coyne ha dichiarato che “È solo un gruppo di cari amici miei che si sono messi insieme e collaborano al progetto. A volte ci sono due gruppi che suonano nella stessa traccia. A volte è uno solo. E a volte i Flaming Lips nemmeno presenziano – in alcuni casi siamo del tutto assenti. Penso che il tutto sarà eccezionale”. Coyne ha citato i My Morning Jacket e Sean Lennon, ma non ha chiarito se siano parte di questo o un altro progetto.

Una parte dei ricavi dalla vendita di With a Little Help From My Fwends andranno in beneficenza all’associazione no profit di Oklahoma City Bella Foundation.

Leggi anche