Home Musica News Musica

Fiona Apple ha donato in beneficienza due anni di royalties di due canzoni


La cantautrice newyorkese devolverà i diritti dei brani a Harlem Children’s Zone e Seeding Soevereignity

Fiona Apple

Foto press

Fiona Apple ha annunciato che per due anni le royalties di due canzoni di Fetch the Bolt Cutters verranno donate in beneficienza. In particolare, il denaro derivante dall’inserimento di Shameika e Heavy Balloon in film e serie TV verrà devoluto a due associazioni, la Harlem Chlidren’s Zone e la Seeding Sovereignity, che riceveranno dalla cantautrice anche un assegno di 50mila dollari. Non è la prima volta che succede: lo scorso anno, ha donato le royalties del brano Criminal al While They Wait Fund.

Fetch the Bolt Cutters è uno dei dischi più belli usciti nel 2020, e segna il ritorno sulle scene della cantautrice dopo otto anni di distanza. È un album originale, potente e scritto con una cura straordinaria. Ne abbiamo parlato qui.

Altre notizie su:  Fiona Apple