Fedez: «Pubblicare le foto del proprio figlio è sbagliato, ma la codeina va bene?»

Il rapper ha risposto alle polemiche sulle fotografie del figlio Leone finite sui social media, per molti indice di una scarsa responsabilità genitoriale. Poi, in una storia su Instagram, l'attacco più o meno velato a Sfera.

Troppe foto di Leone sui social? Non per Fedez, che in una serie di Instagram Stories si è difeso dagli attacchi di chi l’ha accusato di essere un genitore irresponsabile. «I criteri sulla capacità genitoriale non dovrebbero basarsi sulle foto social. Per quanto la dietrologia si sprechi, semplicemente si sta condividendo un momento bello della propria vita, come farebbe qualsiasi famiglia della nostra generazione», ha detto il rapper.

«Il dibattito è inutile. Non siamo la prima coppia al mondo a pubblicare le foto del proprio figlio. Sembra però di sì, a quanto leggo», ha continuato, prima di attaccare – più o meno direttamente – chi sui social pubblica contenuti “drug-friendly”. Forse un attacco diretto a Sfera Ebbasta, di sicuro non una coincidenza.

«Quindi fatemi capire: il messaggio di pubblicare la foto di nostro figlio è sbagliato, invece le foto della codeina mischiata con la frutta da quelli che dovrebbero essere modelli per i vostri figli cosa sono?», ha concluso Fedez prima di smentire tutte le voci che vorrebbero le foto del figlio già vendute a qualche settimanale di gossip.