Fabiola, in anteprima il nuovo album ‘Check My Spleen’

Con un nuovo album dedicato alla propria milza, il frontman Fab Detry guida l'ascoltatore attraverso un viaggio psichedelico e paradossale dove ogni canzone diventa un racconto.

S’intitola Check My Spleen il nuovo album dei Fabiola in arrivo il prossimo 10 ottobre. Un lavoro ‘anti-pop’ in cui la band capitanata da Fab Detry – ex frontman degli Austin Lace, The Tellers e Hallo Kosmo – dialoga con i propri fantasmi e demoni, strizzando l’occhio a stelle guida come Ariel Pink e Juana Molina.

Un lavoro in cui la scrittura della band si fa sognante, in cui il suono ‘sporcato’ gioca con i testi, per un disco dedicato da Detry alla propria milza – avete letto bene. Un tema decisamente fuori dagli schemi costellato da 10 canzoni che rappresentano 10 racconti ironici, ognuno caratterizzato da un nucleo insolito, tra brani che parlano di masochismo o degli istinti animali che ognuno di noi ha dentro di sé. Fra le canzoni prendono spazio influenze letterarie (My Bird è ispirata al libro Mysteries del premio Nobel Knut Hamsun) e cinematografiche – come Fox of Scotland, ispirata dalla furia messa in scena da Werner Herzog nel capolavoro Aguirre.