Home Musica News Musica

“Exit”, la traccia techno di Jean-Michel Jarre realizzata con Edward Snowden

L’ex tecnico della CIA è l’ultimo collaboratore ad aggiungersi a “Electronica Volume 2: The Heart Of Noise”, il nuovo album in uscita il 6 maggio. Pete Townshend, Pet Shop Boys, Primal Scream, Sébastien Tellier, AIR e Peaches tra gli altri collaboratori

Non è la prima né sarà l’ultima volta che la musica diventa la base su cui costruire amicizie e collaborazioni, talvolta azzeccate, altre volte meno: Bowie assieme ai Queen, Paul McCartney e Michael Jackson, Joe Strummer che canta con Johnny Cash, fino alle più bizzarre fra Ke$ha e Flaming Lips, Snoop “Lion” Dogg affianco a Miley Cyrus o il surreale contributo di Miss Piggy dei Muppet alla versione di Born to be wild realizzata da Ozzy Osbourne.
Tuttavia Exit, la traccia techno che avvicina il pioniere dell’elettronica Jean-Michel Jarre a Edward Snowden, lo “spifferone” dello scandalo big data attualmente sulla lista nera dell’NSA, promette di candidarsi come una delle più curiose di questa particolare classifica.
Come Jarre stesso ha rivelato, il rapporto tra i due nasce circa un anno fa, quando il mago dei synth aveva chiesto alla redazione del Guardian di poter essere messo in contatto con Snowden, ex tecnico della CIA asceso agli albori della cronaca per aver divulgato informazioni a proposito dei programmi di sorveglianza di massa condotti dal governo statunitense.

In cantiere c’era Electronica Volume II: The Heart of Noise, album in uscita il prossimo 6 maggio in cui il leggendario producer di Oxygène ha voluto affrontare in musica del rapporto morboso tra la tecnologia e il mondo moderno, dall’amore ai tempi di Tinder fino, per l’appunto, ai programmi segreti di vigilanza che Snowden smascherò nel giugno 2013 affidandosi alla penna di Glenn Greenwald, giornalista del Guardian.
Dopo una lunga chiacchierata via Skype, Jarre si è imbarcato per Mosca, dove Snowden vive in asilo politico da circa due anni, in modo da poterlo incontrare di persona per registrare un video e i campioni vocali per Exit, «un brano techno febbrile e ossessivo» – ha riferito Jarre – «capace di rappresentare l’ossessione per la ricerca continua di big data e, insieme, la frenetica ricerca all’uomo che CIA e NSA hanno istaurato nei confronti di Edward».

Exit, pubblicata su Spotify e iTunes venerdì 15 aprile, è soltanto una delle diciassette collaborazioni che animano Electronica II, alla cui lavorazione hanno partecipato, fra gli altri, Pete Townshend, Jeff Mills, Pet Shop Boys, Primal Scream, Laurie Anderson, Lang Lang, Cyndi Lauper, Sébastien Tellier, AIR e Peaches che Jean-Michel Jarre porterà prossimamente sui palchi dei più importanti festival mondiali.

La copertina di “Electronica Volume 2: The Heart Of Noise”, il nuovo album di Jean-Michel Jarre in uscita il 6 maggio

La copertina di “Electronica Volume 2: The Heart Of Noise”, il nuovo album di Jean-Michel Jarre in uscita il 6 maggio

I featuring e la tracklist completa di Electronica 2: The Heart of Noise:

1. The Heart of Noise Pt. 1: JM Jarre & Rone
2. The Heart of Noise Pt. 2: JM Jarre
3. Brick England: JM Jarre & Pet Shop Boys
4. As One: JM Jarre & Primal Scream
5. Exit – JM Jarre & Edward Snowden
6. These Creatures: JM Jarre & Julia Holter
7. Here For You: JM Jarre & Gary Numan
8. The Architect: JM Jarre & Jeff Mills
9. What You Want: JM Jarre & Peaches
10. Circus: JM Jarre & Siriusmo
11. Why This, Why That, Why: JM Jarre & Yello
12. Switch On Leon: JM Jarre & The Orb
13. Gisele: JM Jarre & Sebastien Tellier
14. Electrees: JM Jarre & Hans Zimmer
15. Swipe To The Right: JM Jarre & Cyndi Lauper
16. Walking The Mile: JM Jarre & Christophe
17. Falling Down: JM Jarre
18. The Heart of Noise (The Origin): JM Jarre

Leggi anche