Home Musica News Musica

Esclusiva: Arto Lindsay, la videointervista

Il 27 maggio arriva l' "Encyclopedia" con il meglio della produzione dell'icona della scena newyorkese. Non proprio un greatest hits, e lui ci racconta perché

Grazie alla disponibilità di A Buzz Supreme e Ponderosa possiamo goderci una video intervista rivelatrice in esclusiva con il leggendario Arto Lindsay.

Il musicista icona della scena No Wave newyorkese pubblicherà il 27 maggio per Ponderosa Music&Art un doppio album dal titolo Encyclopedia of Arto, che rappresenta una versione personalissima e intelligente di quello che per altri musicisti è la semplice “raccolta di successi”.

Da questo breve filmato emerge tutta la straordinaria vicenda artistica di un musicista che, detto in maniera quasi banale, potrebbe “tirarsela” e non lo fa: invece lo vediamo raccontarsi addirittura accennando passi di danza, cercando di trovare una definizione di “musica come movimento”, il che si adatta perfettamente alla parabola di Lindsay, cresciuto tra Brasile e Stati Uniti fino a trovare un posto unico e originale nel panorama della musica rock.

In questa sua Encyclopedia stanno tutti gli estremi e le diverse anime musicale del compositore: dagli inizi con i DNA agli Ambitious Lovers, dalle collaborazioni con Caetano Veloso, Marisa Monte o Amedeo Pace (Blonde Redhead) ai dischi da solista, in un gioco di contrasti esaltanti se paragonati con le carriere sempre uguali di tanti altri colleghi musicisti. Nel secondo volume del doppio album invece Arto sarà da solo, accompagnato dalla sua fedele chitarra: vi troveranno posto un inedito dal titolo Pony oltre che, fra le altre, versioni stravolte di cover di Prince e Al Green, Chico Buarque o del brano tradizionale brasiliano Maneiras.

(La foto in homepage è di Cesare Cicardini, per gentile concessione)

Leggi anche