Esce oggi "God Save The Sex Pistols" | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Le rarità contenute nell’antologia “God Save The Sex Pistols”

Il libro conterrà materiale esclusivo mai visto prima, comprese le serigrafie dell'artista che realizzò la copertina di "Never Mind The Bollocks"

Johnny Rotten, Steve Jones, Paul Cook e Sid Vicious sono i Sex Pistols

Johnny Rotten, Steve Jones, Paul Cook e Sid Vicious sono i Sex Pistols

Si avvicina il quarantesimo anniversario del debutto dei Sex Pistols con Anarchy In the U.K., e per l’occasione è da oggi disponibile per Rizzoli la ristampa di God Save The Sex Pistols, il libro antologico sulla band simbolo del punk inglese.

Il libro include materiale mai visto prima, tra cui fotografie dell’epoca realizzate dai membri della band, copie delle lettere manoscritte di Malcolm McClaren, biglietti dei primi concerti o i lavori per l’artwork dell’album Never Mind The Bollocks.
Seguiranno due ristampe speciali pubblicate da Anthology Editions il 21 ottobre prossimo, la versione deluxe e quella ultra deluxe

La prima sarà di 320 in edizione limitata a 2000 copie e verrà stampata con la copertina in gomma d’ispirazione bondage; conterrà rarissimi articoli di giornale originali e la serigrafia di un poster dell’evento dei Pistols, Screen on The Green.

L’ultra deluxe verrà stampata in sole 500 copie e conterrà altre serigrafie rarissime e opere esclusiva dell’artista Jamie Reid – che creò l’artwork per il primo LP dei Sex Pistols e per Here’s the Sex Pistols – e dello street artist francese Zevs, che ha disegnato la case per le edizioni deluxe di God Save The Sex Pistols.

God Save The Sex Pistols

Altre notizie su:  Sex Pistols Sex Pistols