Home Musica News Musica

Entra in CoverWall, la galleria delle copertine di Rolling Stone

In collaborazione con Google Play, Rolling Stone Usa apre il suo archivio di copertine. Ci trovate tutto, dal 1967 a oggi. Un'esperienza da brividi

Una schermata della CoverWall di Rolling Stone Usa

Una schermata della CoverWall di Rolling Stone Usa

Per la prima volta in assoluto, Rolling Stone Usa rende disponibile online il suo vastissimo archivio musicale, culturale e politico. Dal primo numero a oggi.

È nato CoverWall, il servizio che vi permette, con un solo click, di accedere a migliaia di contenuti.

Interviste, articoli e le storiche cover del magazine americano saranno disponibili per tutti gli utenti che si collegheranno al sito.

Troverete circa 3-4 storie per ogni numero, ma è solo l’inizio: prossimamente verranno inseriti anche audio e video.

720x405-rscoverwall-article-lead

È la versione digitale del corridoio dedicato alle copertine che c’è nella sede di New York di Rolling Stone. Nella galleria online trovate di tutto, organizzato per anni: storica copertina di John Lennon e Yoko Ono scattata da Annie Leibovitz  poche ore prima che Lennon venisse assassinato a Miley Cyrus.

Tra le copertine di Rolling Stone ci sono alcune delle immagini più iconiche della storia del giornalismo: vederle tutte insieme ora sarà facilissimo. Si prevedono 24 milioni di visitatori unici solo nel primo mese. Buon viaggio.

Leggi anche