Home Musica News Musica

Elton John alle prese con i suoi classici durante il Carpool Karaoke

Il cantante ha portato con sè anche un paio di travestimenti molto efficaci

Dopo aver dato un passaggio a Chris Martin verso il Super Bowl, James Corden è tornato dietro al volante per condurre Elton John per Los Angeles nell’ultima edizione del “Carpool Karaoke”. Come le scorse edizioni, il viaggio è stato un insieme di aneddoti e canzoni da cantare insieme con Your Song, Don’t Let the Sun Go Down on Me e Tiny Dancer tra le altre.

Parlando di perché nella sua carriera abbia indossato dei costumi così bizzarri, Elton John ha spiegato, «Non sono mai stato un cantante principale. Non ero Bowie o Jagger. Suonavo il piano… non ero un sex symbol, quindi mi divertivo con i miei vestiti. E ho continuato a farlo». A questo punto, i due hanno iniziato a cantare Crocodile Rock con dei costumi stravaganti.

Durante il loro viaggio, John ha anche raccontato che compra quattro copie di ogni album che acquista («Una per la mia casa qui, una per quella in Francia, una per la casa in Inghilterra, una per la casa ad Atlanta») e che non ha un telefono. Elton John ha anche aggiunto che gli piacciono artisti più giovani come Ed Sheeran e Grimes, che lo ispirano nel continuare a fare musica.

«Guardo solo avanti. Non indietro», dice John. «Quando senti qualcosa di nuovo che ti ispira, che arriva dai giovani, ti spinge a farlo. Quindi ho ancora l’entusiasmo di un ventenne, e voglio andare avanti… Quando ti fermi sei morto».

Altre notizie su:  Elton John