Elton John ha il Covid e rimanda due concerti | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Elton John ha il Covid e rimanda due concerti

«Per fortuna ho fatto vaccino e dose booster, ho sintomi lievi e mi aspetto di tornare sul palco nel weekend», ha detto il musicista

Elton John

Foto: Ian Gavan/Getty Images for Harlequins

Elton John è positivo al Covid-19 e ha rimandato i suoi due concerti a Dallas, in Texas, originariamente previsti per il 25 e 26 gennaio.

L’annuncio è arrivato con un post nelle sue storie Instagram: «Spostare i concerti è sempre una grande delusione e mi dispiace per tutti quelli che avranno problemi, ma voglio tenere al sicuro il mio team», ha detto.

Nel post, il musicista ha anche detto che vuole tornare sul palco il prima possibile. «Per fortuna ho fatto il vaccino e la dose booster, i miei sintomi sono lievi e mi aspetto di tornare sul palco nel weekend, in Arkansas. Come sempre, grazie per il vostro amore e il vostro supporto, non vedo l’ora di rivedervi!».

La positività al coronavirus arriva dopo solo una settimana dal ritorno del Farewell Yellow Brick Road tour, rimandato per quasi due anni a causa della pandemia e di un problema alla gamba di John. Il primo show si è tenuto a New Orleans, il 19 gennaio, e si dovrebbe andare avanti fino all’estate del 2023.

Al momento, però, non sappiamo quando sarà l’ultima data. John ha detto che dopo questi concerti smetterà di fare tour così imponenti, ma che potrebbe tornare sul palco sporadicamente. «Farei come Kate Bush all’Hammersmith Apollo, nel 2014», ha detto un anno fa. «Ha suonato per tre settimane, nella sala entravano 4mila persone. Se dovessi tornare sul palco, non voglio cantare ancora Crocodile Rock o Saturday Night’s Alright for Fighting. Sono belle canzoni e mi hanno fatto bene. Ma ce ne sono altre, come Original Sin e American Triangle, che vorrei cantare».

Altre notizie su:  Elton John