Elodie contro la Lega: «Siete indegni, questa gente è omotransfobica» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Elodie contro la Lega: «Siete indegni, non dovreste essere in parlamento»



L’ha scritto su Instagram, dove ha criticato le posizioni del partito e di Simone Pillon sulla legge Zan, in attesa di discussione al Senato: «Questa gente è omotransfobica»

Elodie

«Siete indegni», scrive così Elodie, in delle storie pubblicate sul suo profilo Instagram, del tentativo della Lega di fermare la legge Zan contro l’omofobia, approvata alla Camera lo scorso novembre e in attesa di discussione al Senato.

In particolare, la cantante attacca Simone Pillon – per le sue posizioni su aborto e famiglia –, che di recente aveva criticato anche il festival di Sanremo, definendolo «un ossessivo gay Pride». Idee che Elodie non condivide, e che commenta così: «Questa gente non dovrebbe essere in parlamento. Questa gente è omotransfobica».

Non è la prima volta che Elodie si schiera a difesa dei diritti degli omosessuali. Qualche settimana fa aveva criticato pubblicamente una nota del Vaticano sulle unioni omosessuali: «Per fortuna la gente continuerà ad amarsi pur non avendo la “benedizione” del Vaticano», aveva scritto.

Altre notizie su:  Elodie