Home Musica News Musica

Ed Sheeran ha raccontato che si abbuffava di cibo e alcol fino a stare male

Il cantautore ha rivelato che stava leggendo l'autobiografia di Elton John, quando ha iniziato a notare dei parallelismi tra le loro vite

Foto di Pamela Rovaris

Ed Sheeran ha raccontato come la sua personalità incline alla dipendenze lo facesse abbuffare di cibo spazzatura e alcol fino a sentirsi male. Il cantautore ha parlato delle sue battaglie personali in una chiacchierata con un editore americano di libri di self-help, come riferisce The Sun.

Durante l’intervista, Ed ha rivelato che stava leggendo l’autobiografia di Elton John quando ha iniziato a notare dei parallelismi tra le loro vite: «[Elton] scriveva: “Vorrei solo mangiare gelato e quattro fottuti dessert fino a vomitare”, ed io ho pensato: “L’ho già fatto prima”…».

«Sono coperto di tatuaggi e non faccio mai le cose a metà, quindi se ho intenzione di bere, non vedo il senso di bere un bicchiere di vino. Preferirei due bottiglie». Il cantante ha anche ringraziato sua moglie Cherry per averlo aiutato a cambiare il suo stile di vita e fare scelte sane.

Sheeran anche riflettuto su quanto ci si senta soli in tour, raccontando che quello di 180 date per promuovere X del 2014 è stato tra i suoi momenti più difficili. «All’inizio è tutto divertimento e cazzeggio, poi inizia a diventare triste. Quindi penso che sia stata una delle mie fase peggiori, e sono lievitato a dismisura», ha detto.

«Mi chiedevo: “Qual era il punto? Perché sono in giro? Che senso ha?”». Ed ha aggiunto: «Ho finito il tour e poi ho pensato: “Probabilmente dovrei provare a trovare qualcos’altro che mi renda felice, a parte il mio lavoro».

“Ho comprato 30 tele e ne ho dipinta una al giorno per 30 giorni. Un po’ alla Jackson Pollock. Ho acquistato la pittura e poi ci ho aggiunto strati su strati lanciandola sul supporto».

Altre notizie su:  Ed Sheeran