Ecco la versione black metal di ‘Africa’ dei Toto

Dove ovviamente non si parla di Africa, ma di Scandinavia e fan dei Deafheaven

Africa è un pezzo che non invecchia mai, e ogni anno si aggiungono cover più o meno fedeli all’originale dei Toto, uscito nel 1982. Dopo i Weezer, ora è il momento dei Woods of Trees, una band black metal che registra video-parodie di hit del passato e le pubblica su YouTube.

La loro versione di Africa, però, non parla di Africa, ma di Scandinavia, e di magliette introvabili dei Bathory: “I stopped some guy along the way / Hoping to find a Bathory shirt / That he was wearing / He turned to me as if to say / Sorry dude, I’m into Deafheaven.” Potete ascoltare la nuova versione di Africa grazie al video in cima all’articolo.