Home Musica News Musica

Ecco chi entrerà nella Rock and Roll Hall of Fame 2019

Radiohead, Cure e Janet Jackson sono solo alcuni dei nomi che verranno premiati a marzo

Foto di Kimberley Ross

La Rock and Roll Hall of Fame ha ufficialmente annunciato i nomi che verranno introdotti nel 2019: Radiohead, Janet Jackson, Stevie Nicks, Def Leppard, The Cure, Roxy Music e gli Zombies. La cerimonia di inaugurazione si terrà al Barclays Center di Brooklyn il prossimo 29 marzo.

Tanti i nomi di spicco esclusi dalla proclamazione di quest’anno, Rage Against the Machine, Kraftwerk, MC5, Rufus & Chaka Khan, LL Cool J, Devo, Todd Rundgren e John Prine, tutti inizialmente noinati e in seguito scartati dall’elenco finale.

Per essere ammessi nella Rock and Roll Hall of Fame è necessario che il primo album o singolo sia uscito almeno 25 anni prima della data della cerimonia e fra gli scartati eleggibili quest’anno c’erano, fra gli altri Jeff Beck, Fugees, Beck o Snoop Dogg ma nessuno è stato preso in considerazione per la classe 2019. Alcune delle candidature degli scorsi anni, invece, non sono state presentate nuovamente, tra questi anche Smiths, Depeche Mode, Nine Inch Nail o Kate Bush.

Sorprende, al contrario, l’inclusione dei Radiohead nella Hall of Fame, dato che negli anni scorsi Thom Yorke e soci si erano spesso dichiarati contrari a tale onorificenza, non presentandosi nemmeno alla cerimonia. «Ho notato che ci sono pochissimi rappresentato della black music e dell’hip hop», aveva commentato il chitarrista Ed O’Brien nel 2017, quando i Radiohead furono nominati per la prima volta. «Parlo da fan della musica americana, e pensavo che Dr. Dre fosse già inserito nella Hall Of Fame, e invece non è così. Il suo nome dovrebbe essere il primo fra le nomination di quest’anno al posto dei Radiohead».

Leggi anche