Home Musica News Musica

Eccellenze italiane e rumore sociale: apre Radio Mercato Centrale

Alessio Bertallot ha creato per il mercato fiorentino una web radio che unisce due flussi diversi, all'insegna dell'italianità

Un'immagine del Mercato Centrale di Firenze

Un'immagine del Mercato Centrale di Firenze

Ha aperto ieri, martedì 5 luglio, Radio Mercato Centrale, la web radio creata per il mercato di San Lorenzo. A curare la programmazione è Alessio Bertallot, insieme a Giacomo De Poli, responsabile artistico LifeGate Music, e Livio Magnini dei Bluvertigo.

«Qualche mese fa, Domenico Montano (direttore del Mercato Centrale di Firenze, ndr) mi ha chiesto un’idea per portare la musica qui», ha detto Alessio Bertallot durante la presentazione ufficiale della radio, in compagnia di Mogol, Ron e Ghemon, tre ambasciatori per un giorno di questa eccellenza italiana. «Questo posto mi è sempre sembrato una piazza innanzitutto, con una sua identità sociale e un suo rumore sociale. E poi, che fosse un contenitore di eccellenze italiane, che vanno dagli elementi della gastronomia fino all’interazione con l’arte. La missione era far in modo che qui potessero convivere queste prerogative, senza entrare in conflitto con il suono naturale di questo posto che è un valore».

Quindi, il team di Bertallot ha creato una selezione particolare, di alto livello qualitativo, «di eccellenze italiane», come la definisce il deejay, ma proponendola con un concetto nuovo. «La radio propone un pezzo dopo l’altro con molta calma, mutuando un termine dalla ristorazione è un forma di slow music. Ci sono dei vuoti tra una canzone e l’altra, è un meccanismo un po’ strano che nessun dj farebbe. Ha un duplice effetto, da una parte valorizzare la musica, perché le canzoni entrano in scena come se fossero degli attori e ci raccontano una storia. Dall’altra parte aiutano a far riemergere il rumore sociale del mercato: abbiamo messo dei microfoni in alcuni punti strategici, che riprendono in tempo reale questo rumore. I due flussi, quello del rumore del mercato e quello della musica, vengono mischiati insieme e danno vita alla radio», ha detto Bertallot.

MCF_EVENTO MUSICA_050716_02

La radio si può ascoltare dal sito dedicato o attraverso un’app, disponibile sia per iOS che per Android.

Il Mercato Centrale Firenze, progetto italiano ideato da Umberto Montano e Claudio Cardini, è la nuova versione del mercato cittadino che dal 2014 ha creato un punto di riferimento per il gusto e l’eccellenza culinaria fiorentina a pochi passi dalla Basilica di San Lorenzo. Oltre a offrire una selezione di cibo di altissima qualità, Mercato Centrale Firenze è anche un nuovo hub dell’arte contemporanea (al momento c’è esposta un’opera site specific di Michelangelo Pistoletto, Il Terzo Paradiso) e, d’ora in poi, anche della musica.