Home Musica News Musica

È uscito a sorpresa un nuovo EP di Burial

Dopo che un negozio di Toronto aveva venduto per sbaglio due copie, la Hyperdub è corsa ai ripari mettendo in vendita il 12 pollici su Discogs

La storia del nuovo Young Death di Burial nasce con un errore clamoroso. Venerdì scorso, il Black Friday, alcune copie promozionali del nuovo 12 pollici del produttore dubstep inglese sono state accidentalmente vendute da un negozio di dischi a Toronto, il Sonic Boom.

Forse per rimediare a un danno ormai sotto gli occhi di tutti, l’etichetta inglese che da sempre pubblica i lavori di Burial (la Hyperdub) ha ufficializzato la release il giorno stesso, rendendo disponibile il 12 pollici su Discogs.

Quanto alle due tracce, Nightmarket e Young Death, colpiscono di sicuro per le invenzioni prospettiche. Se c’è infatti una cosa che riesce bene a Burial è di riuscire a reinterpretare rimasugli di rave culture anni Novanta in chiave ogni volta diversa, senza ripetersi mai. Qualcosa di molto diverso dalla garage e dubstep oscura di Untrue e Burial, due album che, complice anche una natura schiva, hanno costruito attorno al produttore un’aura mitologica a metà fra il guru dell’underground e il genio borderline.

Altre notizie su:  Burial