È uscita la prima canzone postuma cantata da Taylor Hawkins | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

È uscita la prima canzone postuma cantata da Taylor Hawkins

È una cover di ‘Guess I’ll Go Away’ di Johnny Winter, «un pezzo sul richiamo del sesso, il pericolo delle droghe e l’amore per il rock’n’roll». E intanto Travis Barker…

È uscita la prima canzone postuma cantata da Taylor Hawkins. Si tratta di una cover di Guess I’ll Go Away di Johnny Winter col chitarrista Doug Rapporport ed è contenuta nell’album di Edgar Winter Brother Johnny.

Come spiega il titolo, l’album è un tributo di Edgar Winter al fratello Johnny scomparso nel 2014 e contiene contributi anche di Ringo Starr, Michael McDonald, Joe Walsh, Steve Lukather, Warren Haynes, Derek Trucks, Waddy Wachtel, Joe Bonamassa, Gregg Bissonette. Guess I’ll Go Away risale al 1970: era contenuta nell’album And.

Dopo la morte di Taylor Hawkins, Edgar Winter gli aveva reso omaggio e aveva annunciato l’uscita del pezzo cantato dal batterista, un brano che ha sempre considerato stilisticamente «quasi precursore dell’heavy metal».

«Conoscevo Hawkins a malapena, ma mi avevano colpito la sua sincerità, l’energia, l’entusiasmo. Aveva uno stile spontaneo, diverso da quello di chiunque altro. Quando ho cominciato a parlare di business lui non ne ha voluto sapere, non ha voluto essere pagato».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Edgar Winter (@edgarwinterofficial)

«L’ho riascoltata» scrive ancora Winter a proposito della nuova versione di Guess I’ll Go Away «e non ce l’ho fatta a trattenere le lacrime. È un pezzo sul richiamo del sesso, il pericolo delle droghe e l’amore per il rock’n’roll. Johnny la scrisse ai tempi della sua prima disintossicazione esprimendo i sentimenti di chiunque ci sia passato, in un modo o nell’altro. Immagino come, come tutti i musicisti, anche Taylor ci si identificasse. Quel che so è che ci ha messo anima e cuore. Mi intristisce sapere che non avrò modo di sdebitarmi adeguatamente».

Intanto, Travis Barker si è fatto un nuovo tatuaggio dedicato a Hawk, come chiama Taylor Hawkins nel post Instagram in cui lo mostra. Lo ha fatto allo Shamrock Social Club di Hollywood. Con lui nelle immagini c’è la fidanzata Kourtney Kardashian.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da travisbarker (@travisbarker)

Altre notizie su:  Taylor Hawkins