È uscita ‘Flowers’: Miley Cyrus balla da sola | Rolling Stone Italia
La rivincita delle ex

È uscita ‘Flowers’: Miley Cyrus balla da sola

Nel nuovo singolo la popstar dice di non avere bisogno di nessuno per essere felice. Nemmeno dell’ex Liam Hemsworth che, coincidenza, compie gli anni proprio nel giorno in cui lei pubblica video e canzone

Miley Cyrus

Foto: Marcell Rév

Quando Lana Del Rey, poche settimane fa, ha annunciato l’uscita dell’album Did You Know That There’s a Tunnel Under Ocean Blvd ha fatto affiggere un cartellone pubblicitario. Uno solo in tutta America: a Tulsa, Oklahoma, la città del suo ex Sean “Sticks” Larkin. Il pezzo omonimo era uscito il 7 dicembre, guarda caso il giorno del compleanno di Larkin.

Anche Miley Cyrus ha deciso di pubblicare il primo pezzo tratto dall’album Endless Summer Vacation, dove dice d’essere felice senza l’ex Liam Hemsworth, oggi, nel giorno del compleanno dell’uomo che ha lasciato alle spalle e con cui è stata sposata meno di un anno (tra l’altro, Endless Summer Vacation e Did You Know That There’s a Tunnel Under Ocean Blvd usciranno entrambi il 10 marzo).

Il pezzo di Cyrus s’intitola Flowers. Scritto dalla popstar con Greg “Aldae” Heinn e Michael Pollack, prodotta da Kid Harpoon e Tyler Johnson, ricorda il filone disco revival, con un tocco anni ’80, che da un paio d’anni va forte. Il riferimento a Hemsworth è contenuto nella prima strofa dove si racconta di una relazione finita male e di una casa condivisa andata a fuoco. Non è una metafora: si tratta della villa di Malibu della coppia distrutta da un grosso incendio nel novembre 2018. Nel resto della canzone, Miley si dice felice di fare tutto da sola “senza rimorsi, né rimpianti”: comprarsi fiori, parlare, amarsi, ballare.

Miley balla da sola, letteralmente, nel video diretto da Jacob Bixenman.

Altre notizie su:  Miley Cyrus