Home Musica News Musica

È nato il network radiofonico di Nicolas Jaar

I canali sono da 0 a 333, ma ci sono solo i multipli di 3. E nel comunicato di presentazione c'è anche la copertina di un LP mai visto prima: sarà il nuovo album?

Tramite il sito ufficiale della propria label Other People, Nicolas Jaar ha annunciato il lancio di un proprio network radiofonico.
Inoltre, il comunicato mette in chiaro che il servizio di sottoscrizione di Other People – per cui con un’iscrizione pari a 10 dollari al mese gli utenti potevano ricevere nuovo materiale ogni settimana – verrà chiuso, per far spazio al nuovo servizio, “concentrato su un numero più piccolo di release annuali che partirà nel 2017”.

Pare che la decisione di chiudere il servizio di sottoscrizione sia dettata prima di tutto dalla volontà espressa da Jaar di tornare a esibirsi live a tempo pieno, oltre che per il grosso dispendio economico dovuto al continuo rilascio settimanale di nuova musica.

Come riportato da Pitchfork, ogni canale sarà personalizzato da un proprio artwork mentre i nomi di alcuni richiameranno i precedenti lavori dell’artista newyorkese, come il canale “Pomegranates in the sky” è chiaramente riferito all’ultimo lavoro Pomegranate, mentre “Aesthetic of Resistance or Resistance” sarà un richiamo al titolo del libro incentrato sul lavoro e sull’arte del padre, il celebre architetto cileno Alfredo Jaar.

Curiosità: i canali saranno numerati da 0 a 333 e, tranne che per il canale 0, saranno attivati soltanto quelli contrassegnati da numeri multipli di 3, con Jaar che già consiglia di iniziare ad esplorare il network sul 324, 195, 108, 243, 225 e sul 33, mentre suggerisce di concludere l’ascolto sul 333.

Il comunicato, inoltre, segue il misterioso annuncio rivolto dal producer a tutti i suoi fan tramite i propri canali social solo qualche settimana fa, in cui appariva la copertina di un LP inedito a firma Jaar dal titolo Siren: nuovo album in arrivo?

Leggi anche