Home Musica News Musica

È morto McCoy Tyner. La leggenda del jazz aveva 81 anni

Raggiunse il successo con il John Coltrane Quartet: «Era un musicista ispirato che ha dedicato la sua vita all'arte, alla famiglia e allo spirito»

Foto di Robert Abbott Sengstacke/Getty Images

Jazz pianist McCoy Tyner performs at the Jazz Showcase, a jazz club in the Printer's Row neighborhood of Chicago, 1970s. (Photo by Robert Abbott Sengstacke/Getty Images)

McCoy Tyner, uno dei più importanti pianisti jazz degli ultimi 60 anni, è morto a 81 anni.

«È con il cuore spezzato che annunciamo la scomparsa della leggenda del jazz Alfred ‘McCoy’ Tyner», ha scritto la famiglia in un comunicato. «McCoy era un musicista ispirato che ha dedicato la sua vita all’arte, alla famiglia e allo spirito. La sua eredità artistica continuerà a ispirare i talenti e i fan di tutto il mondo, per generazioni».

Tyner ha registrato dozzine di album dagli anni ’60 al 2009. Ma fu il John Coltrane quartet, agli inizi degli anni ’60, che lo rese una star. «Mi piace improvvisare quando suono», disse in una intervista del 2000. «Amo essere libero di fare qualcosa solo per il gusto di farlo. Mi piace sperimentare, far viaggiare le persone e poi riportarle indietro»· Rest in peace.