È morto Massimo Morante, fondatore dei Goblin | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

È morto Massimo Morante, fondatore dei Goblin

Ha lavorato con la band a colonne sonore indimenticabili come quelle per 'Profondo rosso', 'Suspiria' e 'Zombi'. Aveva 70 anni

Massimo Morante nel 2013

Foto: Chelsea Lauren/WireImage

Massimo Morante, fondatore e chitarrista dei Goblin, band fondamentale della scena prog italiana, è morto ieri sera all’età di 70 anni. A darne la notizia è la pagina Facebook del gruppo: «Con estremo dolore e incredulità siamo costretti ad annunciare che oggi Massimo Morante, fondatore e insostituibile chitarrista dei Goblin, ci ha lasciato».

Nel 1973, Morante formò i Goblin con Claudio Simonetti. Tra le altre cose, hanno composto le colonne sonore di importanti film, soprattutto di genere horror, come Profondo rosso e Suspiria di Dario Argento e Zombi di George A. Romero, guadagnandosi un importante seguito in Italia e all’estero.

Morante ha fatto parte dei Goblin per quasi tutti gli anni ’70, rientrando poi, a intermittenza, nei decenni successivi. Negli anni ’80 ha pubblicato tre album solisti, Abbasso, Corpo a corpo e Esclusivo!, collaborando con Renato Zero.

Altre notizie su:  Goblin