Home Musica News Musica

È morto Martin Birch, storico produttore di Iron Maiden, Deep Purple e molti altri

Aveva 71 anni

Martin Birch, foto via Twitter (@davidcoverdale)

È morto Martin Birch, produttore tra gli altri di di Iron Maiden, Fleetwood Mac, Deep Purple. Aveva 71 anni. La notizia è stata confermata dal frontman dei Whitesnake David Coverdale.

Negli anni ’80 era diventato il produttore di punta degli Iron Maiden, producendo tutti i dischi della band da Killers del 1981 a Fear of the Dark del 1992. Nella sua carriera, ha lavorato con i Whitesnake (fino a Slide It In del 1984), Black Sabbath (Heaven and Hell), Mob Rules e molti altri.

Le parole di Coverdale: «È col cuore a pezzi che vi dico che ho appena ricevuto la notizia che il mio carissimo amico e produttore Martin Birch è morto. Martin è stata una grande parte della mia vita, mi ha aiutato dalla prima volta che ci siamo incontrati. I miei pensieri e le mie preghiere alla sua famiglia, ai suoi amici e a tutti i suoi fan».

Birch si era ritirato dalla produzione nel 1992, a 43 anni.