In arrivo la collaborazione tra Tony Iommi e Brian May? | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

In arrivo la collaborazione tra Tony Iommi e Brian May?

Le due leggende delle sei corde, alla chitarra con Black Sabbath e Queen, dopo anni di rumors potrebbero finalmente partire con il progetto

Negli scorsi mesi sembrava dovesse appendere la chitarra al chiodo dopo che, insieme a Ozzy Osbourne e ai suoi Black Sabbath, Tony Iommi era salito sul palco della loro Birmingham per il concerto d’addio di una delle band più importanti della storia del rock.

Tuttavia, ora che ha del tempo libero, pare che Iommi sia in procinto di tornare al lavoro su un progetto già da tempo abbozzatto, che vede coinvolto un’altra leggenda delle sei corde, Brian May dei Queen: «Brian è passato da casa mia un paio di settimane fa e abbiamo iniziato a riparlare del progetto, ed è una possibilità concreta – ha detto Iommi in proposito – ci piacerebbe molto fare questo lavoro insieme, ma per ora Brian è in tour».

Un assaggio di quello che potrebbe essere la collaborazione fra i due chitarristi era già stato presentato in occasione dell’ominimo disco solista di Iommi, dove May aveva suonato per la traccia intitolata Flame On. Da quel momento l’idea di una collaborazione era andata sempre più rafforzandosi negli anni, tanto da pensare a un progetto interattivo per cui sarebbero stati i fan a completare le canzoni composte dai due chitarristi.

Per sapere se il progetto andrà a buon fine non resta quindi che attendere la fine del tour che vede impegnato May insieme al cofondatore dei Queen Roger Taylor e al cantante Adam Lambert.

Altre notizie su:  Brian May Tony Iommi