Home Musica News Musica

Duncan Jones, il figlio di Bowie, rompe il silenzio con una toccante lettera

Su Twitter, il cantante ha condiviso una lettera del dottor Mark Taubert

David Bowie è scomparso il 10 gennaio

David Bowie è scomparso il 10 gennaio

Duncan Jones, il giorno della scomparsa di suo padre David Bowie, aveva annunciato che sarebbe stato in silenzio (almeno sui profili social) per qualche giorno. Ieri ha rotto questo silenzio, condividendo su Twitter una lettera del dottor Mark Taubert, esperto di cure palliative.

Nel testo si legge un toccante ringraziamento, anche da un punto di vista medico, per come il cantante ha scelto di vivere gli ultimi giorni. «Sono un medico esperto di cure palliative, e quello che hai fatto negli ultimi momenti di vista ha un effetto profondo su di me e su tante persone che lavorano con me. Il tuo album è cosparso di riferimenti, indizi e allusioni. Come sempre, non è facile da interpretare, ma forse questo non è il punto». Taubert ha anche dichiarato come la sua figura abbia portato una sua paziente terminale ad aprirsi e parlare con lui della morte.

Leggi anche