Duffy torna sui social dopo 4 anni e dopo il racconto degli abusi | Rolling Stone Italia
News Musica

Duffy torna sui social dopo 4 anni e dopo il racconto degli abusi

La cantante di 'Mercy' ha pubblicato un video con una didascalia: «Qualcosa per motivare il cuore. Spero che stiate tutti bene». Nel 2020 aveva raccontato di essere stata vittima di rapimento e violenza sessuale

Duffy torna sui social dopo 4 anni e dopo il racconto degli abusi

Duffy

Foto: Alex Macnaughton/Shutterstock

La cantante e autrice britannica Duffy è tornata sui social a distanza di quattro anni, dopo aver raccontato pubblicamente di essere stata vittima di rapimento e stupro.

Dopo aver condiviso quella storia terribile Duffy aveva smesso di utilizzare i social. Fino a poche ore fa almeno, quando ha condiviso un video dell’account philosphart in cui si parla della ricerca della felicità. «Ti renderai conto che la felicità non è mai stata legata al tuo lavoro, alla tua laurea o all’avere una relazione», dice una voce fuori campo.

«La felicità non è mai stata seguire le orme di tutti coloro che sono venuti prima di te. Non è essere come gli altri. Un giorno lo vedrai. La felicità riguarda la scoperta, la speranza, l’ascolto del proprio cuore e il seguirlo ovunque scelga di andare», continua la clip che chiude con la frase «un giorno ti renderai conto che la vera felicità viene da dentro e nessun fattore esterno può definirla. Riguarda te solo te». Nel post, la cantante ha scritto: «Qualcosa per motivare il cuore. Spero che stiate tutti bene. Con tanto amore, Duffy».

Migliaia i fan dell’artista che hanno mandato messaggi di amore e sostegno. «Ci manchi, Duffy. E ti amiamo moltissimo». Era il 2020 quando, sempre su Instagram, dopo quasi un decennio di silenzio aveva rivelato pubblicamente il trauma che aveva vissuto: rapita, drogata e violentata per molti giorni. Ad aprile dello stesso anno aveva poi deciso di entrare nel dettaglio di quella terribile esperienza e delle conseguenze subite. «Non tutti hanno il privilegio di poter parlare, come sto facendo io oggi».

Il primo album di Duffy, Rockferry, uscito nel 2008, ha vinto il Grammy Award come miglior album vocale pop. Dopo aver pubblicato il suo secondo album nel 2010, Duffy si è presa una pausa dalla musica l’anno successivo. Ha fatto un breve ritorno nel 2015, quando ha registrato tre canzoni per il film Legend di Tom Hardy , in cui ha avuto anche un ruolo secondario.

L’ultimo brano pubblicato è River in the sky, arrivato direttamente su Instagram e ancora disponibile sulla sua pagina.

Duffy - Warwick Avenue
Altre notizie su:  Duffy