Dopo i Måneskin, Orietta Berti interpreta ‘Rolls Royce’ di Achille Lauro | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Dopo i Måneskin, Orietta Berti interpreta ‘Rolls Royce’ di Achille Lauro

Oops, she did it again. Sigaretta fra le labbra, Super Orietta ha mimato a ‘Name That Tune’ il pezzo del 2019. No, non è vita, è rock’n’roll

L’ha rifatto. Una settimana fa a Name That Tune Orietta Berti aveva mimato Zitti e buoni dei Måneskin imitando Damiano. Ieri sera nella stessa trasmissione si è cimentata con Achille Lauro.

Sigaretta fra le labbra, come nel video originale che intanto scorreva fornendo la traccia audio, Berti ha “interpretato” Rolls Royce in playback con la voce di Lauro. “Dio ti prego salvaci da questi giorni, tieni da parte un posto e segnati ‘sti nomi”. Uno dei quali è evidentemente Orietta. Un altro momento di grande televisione.

Oramai il disegno della Berti e degli autori di Name That Tune è palese e diabolico, altroché Lil Nas X: appropriarsi degli inni trasgressivi del nazional-popolare italiano per sbeffeggiarli. “L’alternativo è il tuo papà”, cantavano gli Afterhours. E anche la nonna.

Altre notizie su:  Achille Lauro Orietta Berti