Home Musica News Musica

Demi Lovato rivive la sua overdose nel video di ‘Dancing With the Devil’

La clip arriva insieme a ‘Dancing With the Devil… The Art of Starting Over’, il nuovo album con Ariana Grande, Sam Fischer, Saweetie e Noah Cyrus

Demi Lovato racconta la terribile notte della sua overdose, avvenuta nel 2018, nel nuovo video di Dancing With the Devil. Il brano fa parte di Dancing With the Devil… The Art of Starting Over, il nuovo album della cantante con collaborazioni con Ariana Grande, Sam Fischer, Saweetie e Noah Cyrus, uscito in contemporanea con il video.

Nella clip, che Lovato ha co-diretto insieme a Michael D. Ratner (il regista del documentario di cui abbiamo parlato qui), quella serata è replicata nei minimi dettagli, dai vestiti al taglio di capelli. Si vede Lovato in un bar, poi nella stanza in cui avrà l’overdose e infine in ospedale. Il testo del brano racconta la sua battaglia con la tossicodipendenza: “Pensavo di conoscere il mio limite / Pensavo di poter smettere”, canta. “Pensavo di potermene allontanare facilmente / Pregavo per giorni migliori e per lavare via il dolore / Potrai perdonarmi? / Dio, mi spiace di aver ballato col diavolo”.

In una clip pubblicata su YouTube prima del video, Lovato descrive la canzone come «un ultimo addio, un modo per dimenticare quella notte. Vedrete tutto».

Altre notizie su:  demi lovato